01. June 2016 -

Palletways, il più grande fornitore in Europa di servizi di distribuzione espresso di merce su pallet, ha annunciato oggi che l’Imperial Holdings Limited (“Imperial”) ha acquisito il pacchetto di controllo dall’attuale azionista, Phoenix Equity Partners.

Imperial è un gruppo internazionale, con sede in Sudafrica e quotato alla Borsa di Johannesburg, al quale fanno capo diverse società specializzate nella logistica di consumo e industriale. Imperial intende avvalersi dell’attuale Management di Palletways per dare continuità alla strategia di crescita allo sviluppo del business. La strategia di crescita prevede nuovi investimenti nell’espansione geografica, lo sviluppo di prodotti e servizi e della piattaforma tecnologica di Palletways. Le competenze di Imperial nel settore della logistica aiuteranno a rafforzare la presenza di Palletways sui mercati esistenti e a creare opportunità in nuovi Paesi.

Quest’acquisizione conferma il successo del modello di business di Palletways, avvalorato dalla qualità dei Concessionari e dalla copertura del Network attraverso l'espansione geografica e investimenti nei servizi da offrire ai Clienti e ai Concessionari.

Nel corso degli anni il Network si è esteso in modo significativo grazie a una serie di investimenti diretti e acquisizioni internazionali, passando dall’essere presente nel solo Regno Unito ad avere un’operatività integrata a livello pan-europeo in 20 Paesi. Oggi Palletways consegna 8 milioni di pallet all’anno in Europa.

 

James Wilson, Chief Executive Officer di Palletways, ha dichiarato:

“Vorremmo ringraziare Phoenix per tutto il loro supporto. Siamo lieti di iniziare a lavorare con Imperial nel momento in cui stiamo passando alla prossima fase dello sviluppo di Palletways, che prevede l’espansione in nuovi mercati aumentando le opportunità per i Concessionari e per i Clienti. Il Management di Palletways condivide la visione strategica d’Imperial e rimane pienamente concentrata sul business, per perseguire una strategia di ulteriore sviluppo. E’ un’opportunità entusiasmante per Palletways e per i suoi Concessionari”.

Mark Lamberti, Chief Executive Officer di Imperial, ha dichiarato:

“Il modello di business di Palletways e la sua copertura geografica integreranno i nostri servizi e i nostri network nel settore della logistica. Ammiriamo i passati successi del Management e non vediamo l’ora di iniziare a lavorare con loro al fine di rafforzare la presenza e i servizi di Palletways in Gran Bretagna ed in Europa”.

Palletways continuerà ad essere gestita come una divisione indipendente all’interno del Gruppo Imperial, dopo l’operazione che rimane soggetta alla procedura “antitrust”.

Lazard è stato Advisor finanziario della transazione.

 

Palletways

Fondata nel Regno Unito nel 1994, Palletways offre spedizioni espresse di merci su pallet, ed è il primo Pallet Network in Europa. Palletways conta più Concessionari e gestisce più volumi di qualsiasi altra rete distributiva specializzata in merce pallettizzata. In totale, Palletways gestisce oltre 38.000 pallet al giorno in tutti i Paesi in cui opera. Durante una tipica giornata di operatività Palletways gestisce un pallet ogni secondo.

Negli ultimi 22 anni, Palletways ha sviluppato un network strategico di oltre 400 Concessionari e 14 hub e ora offre servizi di ritiro e consegna in 20 Paesi: Austria, Belgio, Bulgaria,  Danimarca, Estonia, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Romania, Regno Unito, Repubblica Ceca, Slovacchia e Spagna. 

 

Imperial

Imperial Holdings è un gruppo internazionale con sede in Sudafrica e quotato alla Borsa di Johannesburg attivo in due specifiche aree del più ampio settore dei trasporti:

• Logistica di consumo e industriale che rappresenta il 40% e il 42% rispettivamente dei ricavi e dell’utile operativo del Gruppo, con il 66% di quest’ultimo generato dal segmento internazionale.

• L’importazione, la distribuzione il noleggio di veicoli, l’aftermarket di componenti e servizi finanziari relativi al settore automotive; che costituisce il 60% e il 58% rispettivamente dei ricavi e dell’utile operativo del Gruppo, con l’11% di quest’ultimo generato dall’internazionale.

Imperial impiega più di 51000 persone e genera un fatturato annuo di circa 120 miliardi di Rand, principalmente in Africa e in Europa. È organizzata in cinque principali divisioni che operano con gestioni separate al fine di favorire lo sviluppo delle idee imprenditoriali sotto la guida di principi strategici, di capitale, di bilancio e di governance comuni chiaramente definiti del Gruppo .


Per ulteriori informazioni, si prega di contattare:

Palletways

Noesis                                +39 02 83 105 142

Tatiana Tassini               

Ambra Chirico

Brunswick                      +44 (0) 20 7404 5959

Tom Burns                       

David Litterick

Share this page:  
;