Assistenza:

Spedizioni pet food, un mercato da quasi 2 miliardi di Euro

Palletways truck

La pet-economy Italiana.

Gli italiani amano gli animali domestici! Secondo l’ultimo rapporto Assalco (Associazione Nazionale Imprese per l’Alimentazione e la Cura degli Animali da Compagnia) – Zoomark, l’Italia è il terzo paese più “pet-friendly” del mondo, dopo USA e Polonia.

Rispetto al totale della popolazione infatti, il 67% degli Italiani vive con almeno un pet. Nonostante l’assenza di un’Anagrafe degli Animali d’Affezione, dati Euromonitor stimano che nel nostro paese siano oltre 60 milioni.

spedizioni-pet-food.gif

Oltre a migliorare il benessere delle rispettive famiglie, un numero così elevato di animali domestici crea anche un importante indotto economico. La spesa per il mantenimento dei propri pet tra il 2015 e il 2018 ha infatti visto ridursi del 24% la quota di persone che spendono mensilmente meno di € 50. Sono invece aumentate del 17% e del 5% le quote di consumatori che spendono, rispettivamente, da € 51 a € 100 e oltre € 100 al mese per i propri animali.

Il 50% dei proprietari acquista un regalo al proprio animale domestico a Natale.

Un esempio perfetto per testimoniare la cura con cui i proprietari di pet trattano i propri amici animali è quello del pet food industriale, una garanzia per un’alimentazione sana ed equilibrata. Considerando unicamente il giro d’affari degli alimenti di cane e gatto, nel 2017 il mercato ha raggiunto un valore di oltre 2 miliardi di Euro, in crescita del +3.8% rispetto all’anno precedente, con una crescita del volume trasportato del +2.4%.

In particolare, tutte le categorie alimentari dedicate a cani e gatti -cibo umido, cibo secco e snack- mostrano una crescita di valore. Il segmento degli alimenti umidi si conferma come il più importante. Vale circa 1 miliardo di Euro e rappresenta una quota di circa il 48.8% sul totale del mercato. La qualità delle spedizioni pet-food è cruciale per assicurare un corretto trasporto dal produttore fino alla ciotola dei propri animali.

Come garantire sicurezza e igiene delle spedizioni pet food?

I prodotti alimentari per animali domestici e i mangimi per animali in generale sono a tutti gli effetti considerati prodotti alimentari. Per questo, le spedizioni del pet food sono regolamentato dal Regolamento CE 183/2005, che stabilisce i requisiti per garantire l’igiene dei mangimi a partire dalla loro produzione primaria fino alla somministrazione diretta agli animali, arrivando a coprire dunque anche le fasi di trasporto.

È richiesto che le spedizioni di cibo per animali si svolga rispettando tutte le procedure di sicurezza previste, ad esempio mediante l’attuazione di procedure basate sull’analisi dei rischi e sul controllo dei punti critici (HACCP).

HACCP e importanza certificazioni

Quando si parla di sicurezza alimentare, le certificazioni sono importanti.

L’HACCP regola e controlla il trasporto di mangimi, dunque anche le spedizioni di pet food, lungo tutta la filiera per assicurare sempre un alto livello di protezione della salute degli animali e dei consumatori.

Una normativa cruciale e di crescente importanza, resa ancora più centrale dall’atteggiamento della Comunità Europea che sta progressivamente avvicinando i mangimi al mondo dell’alimentazione, segnando regole affini in materia di igiene.

Nella nostra esperienza, per validare il livello dei nostri servizi, abbiamo intrapreso un percorso strategico di garanzia di qualità ottenendo, tra altre, le certificazioni:

  • HACCP per il trasporto alimentare (regolamento CE 852/2004) sulla prevenzione dei rischi di alterazione di cibi e bevande. Garantiamo il rispetto delle regole sull’uso e la pulizia di veicoli, vani di carico, contenitori, durante le fasi di trasporto e stoccaggio della merce, coinvolgendo tutto il personale che a vario titolo entra in contatto con i prodotti alimentari;

  • HACCP per il trasporto di mangimi (regolamento CE 183/2005). Assicuriamo un elevato livello di protezione della salute degli animali e dei consumatori grazie ad un controllo dei mangimi lungo tutta la filiera alimentare.

Vuoi saperne di più? Per conoscere i nostri costi di spedizione lasciaci un recapito e sarai ricontattato/a.

Most popular

Cookies

Questo sito web utilizza i cookie. Continuando a navigare nel sito, l'utente accetta il nostro utilizzo dei cookie.  Per saperne di più